lunedì, Novembre 30, 2020
Home Guide Sostituzione cartuccia miscelatore, come scegliere le migliori?

Sostituzione cartuccia miscelatore, come scegliere le migliori?

Sostituzione cartuccia miscelatore, un procedimento che può essere fatto – dai più pratici – anche in fai da te.

Noi, in ogni caso, consigliamo sempre di rivolgersi a personale qualificato.

Quali sono i segnali che ci dicono di pulire, se non proprio di procedere con la sostituzione cartuccia miscelatore?

Sostituzione cartuccia miscelatore, pulizia e/o sostituzione

COME È FATTA UNA CARTUCCIA – Di solito la cartuccia del miscelatore è composta da due dischi in ceramica che si trovano in un cilindro di plastica.

I due dischi presentano entrambi due fori (uno per l’ingresso dell’acqua calda, l’altro dell’acqua fredda) e il foro centrale per l’acqua in uscita.

Dianflex code 223-228
CARTUCCIA UNIVERSALE DM 42

Questi elementi sono fatti per durare nel tempo, ma dobbiamo eseguire la pulizia.

Altrimenti può succedere che il rubinetto non si chiuda bene o altri tipi di problemi.

Se dopo la pulizia il miscelatore ancora non chiude bene o presenta altri tipi di problemi, bisogna rivolgersi a un esperto.

Come effettuare la pulizia

Per eseguire la pulizia della cartuccia è sufficiente utilizzare un comune prodotto anticalcare.

Per prima cosa va smontata la leva del monocomando: in alcuni rubinetti, oltre alla chiave esagonale, può essere necessario dover fare leggermente leva con un cacciavite.

A quel punto, estrarre la cartuccia (che può essere anche avvitata, in questo caso rimuovere le viti).

Una volta estratta la cartuccia, utilizzare un prodotto anticalcare.

Rimontare il tutto e verificare il funzionamento del rubinetto.

Se ci sono ancora problemi, rivolgersi a personale qualificato: potrebbe essere necessario sostituire la cartuccia.

Come procedere alla sostituzione

Per sostituire la cartuccia, se siamo proprio bravi, è sufficiente montare una cartuccia nuova al posto della vecchia.

Questo vuol dire che, per acquistarla, bisogna portarsi dietro la cartuccia da sostituire.

Altrimenti si rischia di sbagliare modello e di dover impiegare ulteriore tempo per la sostituzione.

Tuttavia, per quanto questo tipo di operazionepossa apparire semplice, il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi a personale qualificato.

CERCHI UNA CARTUCCIA? Visita questa pagina e trova quella perfetta per te

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento
Cortesemente inserisci il tuo nome qui

PARLA CON NOI

ARTICOLI POPOLARI

Superbonus 110% – Ecco come ottenerlo

Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per...

Sanificazione condizionatore: ecco perché dovresti pulirlo subito

Sanificazione condizionatore: la sanificazione condizionatore è un procedimento da eseguire periodicamente nel corso dell'anno. A seconda dell'utilizzo dell'impianto, ovviamente...

Stufa a pellet: ecco perché è arrivato il momento di comprarne una

Stufa a pellet: una soluzione pratica per chi non vuole rinunciare al fascino del riscaldamento con fuoco. Non sempre...

Copriwater, come prendere le misure

Il copriwater è uno degli accessori del nostro arredo bagno maggiormente soggetti a usura. A volte - a chi non è capitato,...

COMMENTI RECENTI